Blog

Tutte le novità di AMS Pro Srl

produzione-autocarri.jpg

Ritardi nelle consegne dei veicoli

04 Maggio 2022

L'arrivo del nuovo autotreno di questi giorni ci spinge a fare una riflessione riguardo agli incredibili ritardi nella fornitura di veicoli che stiamo vivendo in questo periodo. Questi ritardi non dipendono dalla attuale situazione tra Russia e Ucraina, ma erano già presenti a partire dalla fine del 2020, e sono principalmente dovuti alla carenza di materie prime per la produzione, e di chip per le schede elettroniche.

Per dare un'idea, l'autotreno che è arrivato nelle scorse settimane di Aprile, è stato ordinato nel Febbraio 2021 (!), quindi il tempo di consegna effettivo è stato di 14 mesi, contro i circa 6 mesi di una situazione normale.

Questo non può che causare grandi problemi alle aziende che devono sostituire i loro veicoli (o aumentare i mezzi nella flotta), sia perchè è difficile fare una programmazione precisa di ricambio dei mezzi e/o di incremento della capacità produttiva, sia perche questo "shortage" ha causato un fortissimo aumento dei prezzi dei veicoli stessi, che in alcuni casi ne rendono anti-economica la sostituzione.

L'ulteriore conseguenza è che anche il prezzo dei veicoli usati ha subito una forte impennata, e anche la disponibilità di questi si è ridotta fortemente, creando ulteriori difficoltà.

AMS Pro per risolvere questo problema ha, da una parte anticipato la programmazione dei nuovi veicoli che entrano nella flotta in modo da avere più tempo per ottenerli, e dall'altra ha aperto nuovi canali di fornitura (anche esteri) che facilitano l'approvvigionamento dei veicoli in tempi congrui a soddisfare la domanda.


Torna all'elenco