Blog

Tutte le novità di AMS Pro Srl

asfalto_pneumatici-1280x720.jpg

ASFALTO RICICLATO A FREDDO: LA STRADA VERSO UN FUTURO PIU’ VERDE

09 Agosto 2022

Un chilometro di pista ciclabile rimesso a nuovo usando asfalto completamente riciclato e “lavorato a freddo” permette di risparmiare 20 tonnellate di Co2, altrettante di bitume e 336 tonnellate di materiali provenienti da cave.

Questa è una nuova soluzione tecnologica per il recupero a freddo del 100% di asfalto delle vecchie pavimentazioni stradali, a temperatura ambiente, anziché alle temperature da forno che sfiorano i 180 gradi, tagliando il consumo energetico, e cancellando le emissioni di odori, con notevoli vantaggi per gli addetti alla produzione e alla posa in opera ma anche per chi abita nelle aree interessate dai lavori stradali.

Il primo test è stato messo in atto a Roma con la posa di due tratti di pista ciclabile con asfalto completamente green.

Altra innovazione è l’uso di un super-modificante sviluppato a partire da plastiche dure da riciclo (ad esempio vecchi giocattoli e altri oggetti di plastica destinati a essere bruciati nei termovalorizzatori) e grafene (il super-materiale premiato con il Nobel), che consente di incrementare le prestazioni delle pavimentazioni stradali: a distanza di 3 anni, negli aeroporti di Roma-Fiumicino e di Cagliari-Elmas le performance di questo nuovo asfalto sono state giudicate ottime.

Può essere davvero la “strada” per un futuro più green.


Torna all'elenco